Rigoni: “Soddisfatto dei miei gol, Iachini mi ha trasformato. Mio figlio già guarda le partite e vuole segnare”

Rigoni: “Soddisfatto dei miei gol, Iachini mi ha trasformato. Mio figlio già guarda le partite e vuole segnare”

Letale in attacco, prezioso in difesa. Luca Rigoni è di certo uno dei rinforzi migliori della scorsa sessione estiva di mercato per il Palermo di Giuseppe Iachini. Gol (sei fin qui), passaggi.

di Mediagol8, @Mediagol

Letale in attacco, prezioso in difesa. Luca Rigoni è di certo uno dei rinforzi migliori della scorsa sessione estiva di mercato per il Palermo di Giuseppe Iachini. Gol (sei fin qui), passaggi vincenti e tanta grinta. Intervistato dal Corriere dello Sport, il centrocampista veneto si è espresso a proposito. “Cosa è cambiato? La concretezza sottoporta. Prima giocavo solo davanti alla difesa. Iachini vuole inserimenti offensivi anche sui cross. Ruolo che avevo a inizio carriera e che Iachini ha riscoperto malgrado le titubanze – ha dichiarato il numero 27 rosanero -. La presenza di Maresca mi ha quasi costretto a spostarmi. Questa trasformazione, sinceramente, mi dà soddisfazioni al di là dei gol. Mio figlio? Intanto è la mia vita. Sull’avambraccio ho diversi tatuaggi, tra cui il nome Tommaso che li tocca e sorride. Già guarda le partite e vuole fare gol. Per adesso mi godo i suoi due anni e mezzo. Cresce bene, gli piace stare con bambini e adulti, comportamento che ci rende felici. Da grande gli auguro una educazione seria e corretta, dei principi e poi deciderà lui stesso. Non gli imporrò mai niente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy