PERINETTI:”CERAVOLO,FACCIO CHIAREZZA”

PERINETTI:”CERAVOLO,FACCIO CHIAREZZA”

Mai ragionare coi ‘se’ e i ‘ma’ nel calcio. Parlare col senno del ‘poi’ è fin troppo semplice. Però fare delle valutazioni a posteriori può rappresentare anche momento di.

Commenta per primo!

Mai ragionare coi ‘se’ e i ‘ma’ nel calcio. Parlare col senno del ‘poi’ è fin troppo semplice. Però fare delle valutazioni a posteriori può rappresentare anche momento di crescita e di analisi.
Giorgio Perinetti, ex direttore dell’area tecnica del Palermo, non hai nascosto quella che sarebbe stata la sua linea di calciomercato qualora fosse rimasto nel club rosanero. “Con me il Palermo avrebbe agito diversamente in sede di mercato? Vi ringrazio per questa domanda, perché mi permette di chiarire una cosa: quando io dico che avrei fatto un mercato diverso, io non critico nessuno e non voglio mettermi a paragone con nessuno. Io dico che ognuno di noi ha delle proprie idee: Ceravolo ha le sue, Perinetti ha le sue – ha spiegato Perinetti intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it -. E’ chiaro che se fai un mercato, lo fai secondo le tue idee, che non sono le stesse dell’altro. Quindi con me l’impronta sarebbe stata diversa“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy