Perinetti: “Vantaggi dal paracadute? Faccio chiarezza, sorpreso da Zamparini. Cascio? Tacopina non vende fumo…”

Perinetti: “Vantaggi dal paracadute? Faccio chiarezza, sorpreso da Zamparini. Cascio? Tacopina non vende fumo…”

L’intervista all’ex responsabile dell’area tecnica del Palermo, Giorgio Perinetti.

Commenta per primo!

Perinetti

Protagonista di un’intervista-fiume rilasciata a Mediagol.it nel corso del consueto appuntamento pomeridiano sulle frequenze di Radio Action, Giorgio Perinetti ha analizzato il momento non di certo positivo attraversato dai rosanero.

“Il Palermo deve crederci ancora? Onestamente l’atteggiamento rinunciatario di Zamparini mi sorprende parecchio. Di solito si è dimostrato essere un combattente, è un combattente nato. Ricordo che ai tempi dell’ultima retrocessione, quando era tornato Sannino per gli ultimi mesi di campionato, avevamo inondato gli spogliatoi del Barbera e del Tenente Onorato con le scritte ‘Crediamoci’. Sette punti di differenza sono tanti, ma sono tante anche le partite: non è che ci sono avversari così irresistibili. Credo che ci possa essere tutto il tempo per recuperare: non è un’impresa facile, sicuramente, però questa arrendevolezza mi sorprende un po’. Ripeto, Zamparini è di solito l’ultimo a deporre le armi. L’atteggiamento di Corini e della squadra è giusto, dovrebbe arrivare anche dal presidente e da tutto l’ambiente. E’ un’impresa difficile, ma un’impresa possibile“.

Intervista realizzata da Leandro Ficarra

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy