Perinetti: “Palermo, che rammarico. Volevo…”

Perinetti: “Palermo, che rammarico. Volevo…”

Per dieci undicesimi, il Palermo che ha espugnato San Siro è stato quello della Serie B: tutte riconferme, nome nuovo Giancarlo Gonzalez. Nella vittoria del Meazza, dunque, non può che.

Commenta per primo!

Per dieci undicesimi, il Palermo che ha espugnato San Siro è stato quello della Serie B: tutte riconferme, nome nuovo Giancarlo Gonzalez. Nella vittoria del Meazza, dunque, non può che esservi anche lo zampino dell’ex direttore dell’area tecnica rosanero, Giorgio Perinetti. “Il mio rammarico è stato quello di non poter essere stato in campo a abbracciare tutti i ragazzi, con i quali ho condiviso tanti momenti belli – ha raccontato Perinetti a L’Ora Quotidiano -. Ho sempre riconosciuto a questo gruppo valori morali e di carattere importanti. Ho sempre creduto in questi giocatori e mi fa piacere se ora celebrano questa vittoria dimostrando che questa squadra può ben figurare in serie A. Un dato da tenere d’occhio anche in sede di mercato perché l’organico necessita di qualche integrazione e non di una rivoluzione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy