Perinetti: “Il Palermo gioca il miglior calcio, vi svelo i segreti della squadra di Iachini”

Perinetti: “Il Palermo gioca il miglior calcio, vi svelo i segreti della squadra di Iachini”

“Speravo di non essere solo spettatore a Lazio-Palermo, mi accontento, dal tifo non si viene esonerati”. Lo ha detto Giorgio Perinetti, intervenuto ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it. L’ex direttore.

Commenta per primo!

“Speravo di non essere solo spettatore a Lazio-Palermo, mi accontento, dal tifo non si viene esonerati”. Lo ha detto Giorgio Perinetti, intervenuto ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it. L’ex direttore dell’area tecnica del Palermo ha analizzato il campionato della squadra di Iachini. “E’ una sorpresa nell’altissimo rendimento di tutto il gruppo, una conferma delle qualità morali e sostanziali dopo un anno in serie B. Hanno dato fiducia alla maggior parte di quei giocatori, è stato questo il segreto, oltre al gran lavoro di Iachini che è sempre molto attento a preparare le gare – ha dichiarato Perinetti -. Nel calcio non contano solo i soldi? Le frasi di Lotito sono state molto strumentalizzate, credo sia ipocrita non ritenere che il sistema calcio si appoggi alle città con più tifoseria. Ha espresso un concetto in maniera molto diretta, che altri magari pensano ma non confermano. La provincia ha sempre fatto bene, io ho vinto un campionato di B con il Siena al primo colpo mentre il Torino ha impiegato tre tentativi. La meritocrazia vince ed è giusto che vinca. Il Palermo, il Sassuolo e l’Empoli sono le squadre che stanno mostrando il miglior calcio, ci sono molti italiani e questo non è male. Sono squadre organizzate, società che dietro hanno lavoro, organizzazione ed investimenti mirati e fanno molto meglio di squadre in condizioni differenti. Oggi i nomi non bastano, bisogna lavorare e sacrificarsi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy