Pastore: “Mi manca l’Italia. Ricordo quegli anni fantastici a Palermo. Mia risposta a interessamento della Juve”

Pastore: “Mi manca l’Italia. Ricordo quegli anni fantastici a Palermo. Mia risposta a interessamento della Juve”

Javier Pastore sta finalmente trovando la sua dimensione, sia col PSG che con la nazionale argentina. Intervistato da Goal.com il Flaco ha parlato dell’Italia e della sua ex squadra, il Palermo..

di Mediagol8, @Mediagol

Javier Pastore sta finalmente trovando la sua dimensione, sia col PSG che con la nazionale argentina. Intervistato da Goal.com il Flaco ha parlato dell’Italia e della sua ex squadra, il Palermo. “Sì, l’Italia mi manca. Mi manca la gente e a Palermo ho trascorso due anni fantastici – ha dichiarato l’argentino -. Il campionato italiano è molto tattico, ma mi ha reso molto felice”. Non molto tempo fa Allegri aveva fatto il suo nome per la trequarti bianconera. Interrogato a tal proposito il fantasista ex-Huracan sembra pensare solo alla Ligue 1. “La Juventus è una grande squadra, composta da tanti grandi giocatori, ma non so se sono il giocatore giusto per loro. Ad oggi sono molto felice a Parigi. Ho giocato bene e con continuità e quest’ultimo è un aspetto molto importante per me. Non so se tornerò in Serie A in futuro, ma nel calcio può accadere tutto. Io però sto facendo bene in Francia e mi sono ambientato benissimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy