Palermo, ricordi i Viola? Vincent nuovo segretario dell’Esercito USA, l’ha scelto Trump

Palermo, ricordi i Viola? Vincent nuovo segretario dell’Esercito USA, l’ha scelto Trump

Vincent Viola, accostato nei mesi passati al Palermo come possibile acquirente, è il nuovo segretario dell’Esercito del governo Trump.

2 commenti

Dalla possibile acquisizione del Palermo al governo degli USA del presidente eletto Donald Trump, il passo è stato breve per l’imprenditore italo-americano Vincent Viola, 60 anni, nato a Brooklyn da una famiglia italo americana

E’ stato infatti scelto a rivestire il ruolo di segretario dell’Esercito americano proprio il miliardario Viola che, nei mesi passati come ben ricorderanno i tifosi rosanero, era stato accostato insieme a John tra i papabili successori al timone dei siciliani al posto di Maurizio Zamparini.

Conclusosi con un nulla di fatto, Viola ha accantonato la possibilità di entrare nel mondo del calcio italiano e, come appreso tramite Adnkronos, ha ricevuto nelle scorse ore l’incarico da parte del neo-presidente americano Trump, successore alla Casa Bianca di Barack Obama. Ruolo importante dunque per il classe ’56, chiamato ad amministrare quella che secondo il transition team di Trump risulta essere una delle prime dieci aziende americane per volume di finanziamenti e spesa.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. salvo - 8 mesi fa

    solo per zampa non era buono, cosi come non lo è stato il signor franco cascio. gli unici che si sono fatti vedere.. invece di arabi, cinesi, coreani, filippini e chi più ne ha più ne metta.. manco l’ombra! ma, esistono???????????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Martino Elena Tabbita - 8 mesi fa

    Proprio adesso che avremmo bisogno di man forte in difesa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy