Palermo: i tifosi incoronano Iachini. Djurdjevic ha fatto dimenticare il Gallo Belotti

Palermo: i tifosi incoronano Iachini. Djurdjevic ha fatto dimenticare il Gallo Belotti

3 commenti

L’ottimo inizio di campionato del Palermo di Beppe Iachini ha lasciato sia gli addetti ai lavori che i tifosi rosanero a bocca aperta, il passo falso contro il Carpi è stato percepito come un incidente di percorso che, in ogni caso, non ha provocato dissapori o malcontenti tra i fans del club di Viale del Fante. Non è arrivato il colpo, è vero, ma il Palermo non finora non ha deluso le aspettative dato che è addirittura andato oltre in termini di risultati. Nel capoluogo siciliano regna serenità tra i tifosi e soprattutto si percepisce una soddisfazione diffusa per una squadra che, seppure per una sola giornata, ha comandato il campionato di serie A e adesso dopo tre giornate si ritrova seconda con 7 punti.

Le cessioni illustri di Dybala e Belotti sono state le mosse più criticate, nonostante gli acquisti di Gilardino e Djurdjevic. C’è un “tesoretto”? Che fine ha fatto il tesoretto accumulato dal presidente Zamparini con le cessioni. Il rapporto tra il patron rosanero e il tifoso palermitano ha un fondamento “catulliano” basato su quell’odi et amo con il quale lo stesso poeta latino era solito condire i suoi componimenti, c’è chi lo ama e poi lo odia, e chi da quella fatidica retrocessione in B non crede più in lui.

L’arrivo di un campione del mondo e di un bomber di razza come Alberto Gilardino, unito al bel gioco di tutta la squadra, ha calmato l’ambiente, al punto da portare tantissima gente allo stadio nonostante il caldo torrido delle domeniche d’agosto e di settembre. Proprio sull’attaccante di Biella è utile soffermarsi: gli attestati di stima ricevuti sono stati e sono davvero indefiniti, ma dopo la prestazione non al top offerta all’esordio contro il Carpi, il tifoso medio ha cominciato a nutrire dubbi su Gilardino. Se la cessione di Dybala non è stata una sorpresa per nessuno, lo è stata invece quella di Andrea Belotti. I supporter però al momento non lo rimpiangono. In molti sono convinti che Djurdevic, in gol contro il Carpi allo scadere, abbia le caratteristiche per far addirittura meglio del Gallo e che il patron cedendolo al Torino abbia fatto un affare sotto l’aspetto economico. L’obiettivo che si auspicano i tifosi di fede rosanero è sicuramente il raggiungimento di una salvezza tranquilla come è accaduto nella scorsa stagione, ma non vogliono accantonare l’idea di provare a conquistare, magari, un posto in Europa League.

http://www.mediagol.it/palermo/palermo-i-tifosi-incoronano-iachini-djurjevic-ha-fatto-dimenticare-il-gallo-belotti/

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. corriesuda - 2 anni fa

    Dai Gila, segna per noi !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. carlomajmon_498 - 2 anni fa

    Ma quale UEFA……..Champions Signori……. Champions!!!!!!!!
    Forza Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ZAMPAVATTENE!! - 2 anni fa

      PER LA CHAMPIONS CI VUOLE UN PRESIDENTE CHE ESCA LA PILA

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy