Palermo: i bookmakers scommettono sul ritorno in serie A dei rosanero. Parma possibile outsider

Palermo: i bookmakers scommettono sul ritorno in serie A dei rosanero. Parma possibile outsider

Unanimi i bookmaker nel mettere in cima alla lista il Palermo di Bruno Tedino.

13 commenti

Palermo e Pescara poi, un gradino più sotto il Parma seguito dal Frosinone.

A due settimane esatte dal fischio d’inizio del campionato di serie B i siti di scommesse hanno stilato la loro graduatoria su quelle che, secondo loro, saranno le formazioni maggiormente indiziate alla vittoria finale. Unanimi i bookmaker nel mettere in cima alla lista le due retrocesse dalla serie A per poi inserire, come possibile outsider, il Parma che invece arriva direttamente dalla Lega Pro.

BASSA CLASSIFICA – La Snai, si legge nell’edizione odierna del Resto del Carlino, ha messo il Cesena nel lotto delle formazioni, insieme a Novara, Salernitana, Cittadella ed Entella che con ogni probabilità lotteranno per evitare i playout , davanti ad Avellino, Ascoli, Brescia, Ternana e Pro Vercelli che invece sono le maggiori indiziate alla retrocessione.

Per la prima sfida di campionato del Palermo, in programma sabato 26 agosto alle 20,30, le quote indicano il segno uno (vittoria dei rosanero) come quello più probabile (viene pagato 1,85). Viceversa il ‘colpaccio’ dello Spezia al ‘Barbera’ è dato a 4,50 poco più del pareggio che invece viene pagato 3,20 volte la cifra scommessa

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvo Amorello - 2 mesi fa

    Ragazzi se i giocatori dimostreranno attaccamento alla maglia bisogna sostenerlo contestiamo Zamparini ma dobbiamo andare allo. I stadio per

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Renato Campagna - 2 mesi fa

    vado a scommettere subito che invece non ci andrà: ho bisogno di soldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Francesco Bonura - 2 mesi fa

    Il problema principale è che il Palermo ha come presidente un cialtrone anche ammettendo che va in serie A il prossimo forse scende di nuovo in serie B finché ci sarà stu cialtrone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Franco Di Maria - 2 mesi fa

      Vedi che senza questo cialtrone il calcio a Palermo c’è lo potremmo sognare. Perché non fai una colletta e la prendi tu la società!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Francesco Bonura - 2 mesi fa

      Oggi con tutte le entrate che le società hanno basterebbe un presidente più serio non per questo è indagato dalla finanza basterebbe spendere poco ma bene invece di tutti sti bulgari e rumeni da 300.000euro l uno vai a vedere il Chievo Verona che è un quartiere di Verona come dire pallavicino o son Lorenzo quartieri di Palermo ,che stabilmente sta in serie A

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Salvatore Lima - 2 mesi fa

    magari i bookmakers dicono pure che il prossimo anno il palermo fara’ la champions league !!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Forza dai ragazzi iniziamo bene il campionato per un pronto ritorno in serie A questo è l’anno buono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Matteo Palermo - 2 mesi fa

    Ma se lo stadio continuerà ad essere vuoto secondo me neanche i play off faremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giovanni Sgarlata - 2 mesi fa

      Ti rispondo io… Siccome il tipico palermitano ultrà è facciolo e senza dignità, appena arriveranno i risultati andrà a riempire lo stadio, dimenticando tutte le stronzate dette e fatte fino a quel momento… Una volta esistevano i veri tifosi, quelli che amavano la maglia, a prescindere dalla categoria. Oggi solo faccioli che 15 anni fa erano ciuccia latte e che piangono perché quest’anno non vedono la RUBENTUS…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Matteo Palermo - 2 mesi fa

      Si lo penso anche io… dopo i primi risultati inizieranno a riempire lo stadio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Michele Meri D'Aloisi - 2 mesi fa

      Tu No.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Matteo Palermo - 2 mesi fa

      Brava

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Leonardo Lunetto - 2 mesi fa

    Ogni anno le retrocesse sono messe sempre in pole! Dove sta la novità?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy