Palermo: domenica il ct della Bulgaria sarà al Franchi per valutare Chochev. Lo vuole in campo contro l’Italia

Palermo: domenica il ct della Bulgaria sarà al Franchi per valutare Chochev. Lo vuole in campo contro l’Italia

Cinque presenze fin qui in campionato, per un totale di 311′ disputati con la maglia del Palermo. Ivaylo Chochev si mette in gioco: l’ex Cska Sofia – 22 anni tra trenta giorni – gode della stima di.

Commenta per primo!

Cinque presenze fin qui in campionato, per un totale di 311′ disputati con la maglia del Palermo. Ivaylo Chochev si mette in gioco: l’ex Cska Sofia22 anni tra trenta giorni – gode della stima di Beppe Iachini che lo vede come sostituto naturale di Edgar Barreto sul centro-sinistra della linea mediana di campo. Le speranze di impiego per Chochev, però, si sono abbassate quando, a dicembre, è stato reintegrato nel gruppo rosanero Francesco Della Rocca, mediano che, nelle due occasioni in cui è stato chiamato in causa, ha convinto il suo allenatore.

Riflettori puntati su Chochev – In patria il centrocampista rosa è considerato un potenziale crack (prova ne sia la conferenza stampa d’addio al calcio bulgaro da lui tenuta a luglio, alla vigilia della partenza in direzione ritiro del Palermo in Carinzia). Il commissario tecnico della Nazionale della BulgariaIvaylo Petev, crede molto nelle sue qualità tecniche e vorrebbe avvalersi del contributo del giovane rosanero per dare una svolta alle qualificazioni ad Euro 2016 (nel gruppo H, quello dell’Italia, la Bulgaria si trova attualmente al quarto posto, a -5 punti dalla terza posizione occupata dalla Norvegia). La prossima gara, quella del 28 marzo 2015, vedrà i bulgari di fronte proprio agli azzurri di Antonio Conte. Stando ad indiscrezioni raccolte dalla redazione di Mediagol.it, il ct Petev avrebbe deciso di assistere al match di domenica pomeriggio tra la Fiorentina di Vincenzo Montella e il Palermo di Iachini. Il selezionatore, che sarà accompagnato dall’assistente Alexi Zheliazkov, vorrà vedere all’opera Ivaylo Chochev per capire il contributo che potrà dare alla sua Nazionale e, a match concluso, vorrà confrontarsi con lo stesso giocatore per studiare il suo livello di preparazione.

Possibile che Petev rimarrà deluso: nelle ultime due gare (contro Atalanta e Cagliari, ndr) Beppe Iachini ha optato per diverse soluzioni, lasciando in panchina Ivaylo Chochev, le cui intenzioni però sono di convincere il suo tecnico a schierarlo in campo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy