Palermo-Chievo: perché Diamanti non calcia la punizione? Anche Corini si arrabbia

Palermo-Chievo: perché Diamanti non calcia la punizione? Anche Corini si arrabbia

Il curioso episodio accaduto al 40′ del secondo tempo. Jajalo si assume la responsabilità di battere un calcio di punizione, ma Corini si arrabbia: “Diamanti, perché non hai battuto tu?”

4 commenti

Un episodio che ha lasciato un po’ tutti con qualche titubanza, protagonisti inclusi.

A pochi minuti dal 90′ del match contro il Chievo, il Palermo di Corini ha ottenuto una punizione dal limite dell’area di porta di Sorrentino. La posizione imponeva la battuta di un calciatore mancino. Diamanti – che aveva già dato modo a Jajalo e Bruno Henrique di battere due palle inattive in precedenza – sembra intenzionato a calciare. Tutto sembra pronto per un classico tiro di Alino, entrato da pochi minuti. E invece, va di nuovo Jajalo. Alto! I tifosi si interrogano e anche Corini si arrabbia e, rivolgendosi a Diamanti, gli ha urlato: “Perché non hai calciato tu?”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvatore Lima - 6 mesi fa

    Jajalo ha battuto tutte le punizioni solo perche’ domenica scorsa ha fatto un gol di punizione. Con Diamanti, invece, la palla finisce vicino la piscina comunale. C’e’ poco da scegliere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Willy Wonka Rosanero - 6 mesi fa

    Perché ha ricevuto l’sms di Zamparini: Diamanti va centellinato anche in questo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giosue Vassallo - 6 mesi fa

    È la prova di quanta confusione regna…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Massimo Sibilla - 6 mesi fa

    gli unici coi piedi buoni li lasciamo in panchina bruno henrique e diamanti e facciamo giocare ledy oscar

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy