PALERMO-CAGLIARI: LE PROBABILI FORMAZIONI

PALERMO-CAGLIARI: LE PROBABILI FORMAZIONI

Un solo sostanziale cambiamento nel Palermo di Beppe Iachini, che al ritorno in campo dopo la sosta natalizia dovrebbe affidarsi al marocchino Feddal al posto di Andelkovic. Per il resto la squadra.

Commenta per primo!

Un solo sostanziale cambiamento nel Palermo di Beppe Iachini, che al ritorno in campo dopo la sosta natalizia dovrebbe affidarsi al marocchino Feddal al posto di Andelkovic. Per il resto la squadra dovrebbe essere quella che ha portato via un punto da Bergamo con Sorrentino in porta, Munoz e Gonzalez accantoa Feddal, Morganella a destra, Lazaar a sinistra e Rigoni, Maresca e Barreto in mediana. In attacco il duo argentino Vazquez-Dybala.

Per il Cagliari qualche incognita in più, soprattutto per via dell’arrivo del nuovo allenatore, Gianfranco Zola sulla panchina dei sardi. Il modulo dovrebbe rimanere il solito 4-3-3, ma potrebbe cambiare qualche interprete. Cragno favorito per la porta, con Balzano a destra, Ceppitelli e Rossettini al centro e Pisano a sinistra (leggermente favorito su Avelar, sempre che non giochi al posto di Balzano) a formare il pacchetto arretrato. Crisetig si gioca una maglia da titolare con Dessena, per il resto non dovrebbero esserci sorprese, con Ekdal e Conti autentici cardini. L’assenza di Sau dovrebbe costringere Zola a schierare Longo al centro dell’attacco. Accanto alla punta scuola Inter dovrebbero giostrare Cossu e Farias, ma attenzione a Caio Rangel che potrebbe spuntarla sulla concorrenza o subentrare a partita in corso.

PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Feddal; Morganella, Rigoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Vazquez, Dybala.

CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Pisano; Crisetig, Conti, Ekdal; Farias, Longo, Cossu.

a cura di Mariano Calò

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy