NOVARA-PALERMO, LE PAGELLE DI MEDIAGOL

NOVARA-PALERMO, LE PAGELLE DI MEDIAGOL

Di Fabrizio Anselmo
.

Commenta per primo!

Di Fabrizio Anselmo

Pochissime parole: Novara-Palermo 0-1, il Palermo è tornato, “SCUSATE L’ANTICIPO”. 

SORRENTINO 7 mai veramente impegnato dal Novara, la sufficienza sarebbe ingenerosa nei confronti di un giocatore che è riuscito a fare la differenza con la propria personalità più che con la sua indiscussa bravura. Fenomeno vero.

VITIELLO, TERZI, ANDELKOVIC 7 quando il Novara alza la cresta alla ricerca del pari, la difesa rosanero spiega in maniera cordiale (ma non troppo) che da lì non si passa. Muraglia rosanero.

PISANO 7 presente in difesa, concreto in attacco, corre su tutta la fascia sfornando ottimi traversoni e sfiorando più volte il gol. Non è il miglior terzino del mondo, è evidente, ma nessuno può mettere in dubbio il suo attaccamento alla maglia ed il suo fondamentale apporto in questa cavalcata trionfale

BOLZONI 7,5 giocatore fondamentale nei meccanismi difensivi del Palermo, leva letteralmente l’ossigeno alla manovra del Novara spostandosi persino nella zona di competenza di Barreto quando l’azione si sviluppa sull’altra fascia. Come già scritto, senza i Bolzoni vinci una partita, con i Bolzoni vinci il campionato.

BARRETO 7 poco lucido in fase di impostazione, il capitano corre ininterrottamente sulla fascia sinistra ringhiando e mordendo le caviglie di tutti i giocatori che gli capitano a tiro. What else?

VAZQUEZ 7,5 gol e poesia. Franco Vazquez è il Palermo: troppo forte per questa Serie B, troppo avanti per gli avversari che finiscono per esaltarne le sue doti da fuoriclasse, un Mudo che parla il linguaggio universale del calcio.

LAZAAR 7 corsa, grinta, tecnica, fame agonistica, il marocchino gioca una partita concreta, ed entra in tutte le azioni più pericolose del Palermo

HERNANDEZ 7 tra i più pericolosi del Palermo, prova in tutti i modi ad entrare nel tabellino dei marcatori ma contribuisce in maniera fondamentale a mantenere il pallino del gioco ed a creare la superiorità portandosi due-tre uomini alla volta. Il calcio d’angolo da cui è nato il gol, è tutto merito suo.

DYBALA 7,5 folletto rosanero, corre e si muove tra le linee seminando il panico nella difesa del Novara. Non è un caso che il gol sia nato da una sua azione.

NGOYI-TROIANIELLO-LAFFERTY 7 entrano in campo come se avessero giocato l’intero match, stessa intensità e forza mentale da giganti. In questa squadra sono tutti titolari

FULIGNATI, UJKANI. DAPRELÀ, MILANOVIC, MORGANELLA, MUNOZ, DI GENNARO, MARESCA, STEVANOVIC, VERRE, BELOTTI 10 forse la vera forza di questo Palermo sono proprio loro. Una squadra composta da soli titolari. Merito di Iachini senza dubbio, ma una standing ovation anche per loro, protagonisti silenziosi di questa cavalcata da record.

IACHINI 9 questo Palermo schiacciasassi è tutto merito suo, di Perinetti e di Zamparini. Lo specialista.

 

P.S. SCUSATE L’ANTICIPO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy