Moggi: “Dybala? Quest’anno è stato decisivo. Senza Paulo il Palermo non è più lo stesso. Suo futuro…”

Moggi: “Dybala? Quest’anno è stato decisivo. Senza Paulo il Palermo non è più lo stesso. Suo futuro…”

L’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, è stato ospite della trasmissione di Sportitalia, ‘Calcio & Mercato’: oggetto di discussione anche il futuro dell’attaccante del Palermo,.

Commenta per primo!

L’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, è stato ospite della trasmissione di Sportitalia, ‘Calcio & Mercato’: oggetto di discussione anche il futuro dell’attaccante del Palermo, Paulo Dybala, già promesso sposo al club bianconero. “Dybala negli anni passati non è stato quello di quest’anno. Quest’anno è stato decisivo, lo abbiamo visto in questa giornata di campionato, senza Dybala il Palermo non era più il Palermo. Nella Juventus, però, attenzione, se resta Tevez, probabilmente un centravanti diverso potrebbe essere un’indicazione migliore – ha dichiarato Moggi -. Ecco perché la Juventus sta trattando Cavani e non sa se può riuscire a prenderlo perché il problema confligge con Ibrahimovic, il quale vorrebbe andare negli Stati Uniti a giocare. Se va via Ibra, Cavani non lo danno più. Nel caso in cui lo dovessero dare, il giocatore che più dovrebbe interessare alla Juventus è proprio Cavani, che con Tevez va all’unisono nell’area di rigore senza dare riferimenti a nessuno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy