MERCATO: per Ferreyra, linea dura dello Shakhtar

MERCATO: per Ferreyra, linea dura dello Shakhtar

Clima teso in Ucraina e all’interno dello Shakhtar Dontesk. Sei giocatori hanno deciso di non partire per l’Ucraina rimanendo in Austria dove hanno svolto parte del ritiro agli ordini di.

Commenta per primo!

Clima teso in Ucraina e all’interno dello Shakhtar Dontesk. Sei giocatori hanno deciso di non partire per l’Ucraina rimanendo in Austria dove hanno svolto parte del ritiro agli ordini di Mircea Lucescu. Tra questi c’è anche Facundo Ferreyra, centravanti argentino finito nel mirino di diversi club europei, Torino e Palermo comprese. Ma, come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, le parole del presidente Akhmetov di domenica hanno lasciato trasparire una linea dura sul mercato. “Se non torneranno saranno i primi a pagarne le conseguenze, ognuno di loro ha una clausola di rescissione da decine di milioni e non facciamo saldi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy