Mercato: la Juventus accelera per Dybala. Zamparini si arrende, no al rinnovo con clausola

Mercato: la Juventus accelera per Dybala. Zamparini si arrende, no al rinnovo con clausola

Pochi dubbi. Al termine della stagione corrente Paulo Dybala lascerà Palermo e il Palermo. La volontà del giocatore e del suo entourage sembra quella di voler proseguire il processo di.

Commenta per primo!

Pochi dubbi. Al termine della stagione corrente Paulo Dybala lascerà Palermo e il Palermo. La volontà del giocatore e del suo entourage sembra quella di voler proseguire il processo di maturazione in Serie A, nonostante ingolosisca club esteri quali Arsenal, Chelsea, United e Barcellona, disposti ad accontentare le richieste economiche di Maurizio Zamparini. Voci di mercato, però, continuano a dare come favorita la Juventus. Nei giorni scorsi si è parlato di un’offerta da parte del club piemontese: 25 milioni cash più contropartite. Beppe Marotta e Fabio Paratici, dunque, starebbero continuando a seguire con attenzione l’exploit del talento di Laguna Larga, ma dovranno provare a stringere i tempi per evitare di essere bruciati dalla concorrenza.

Il contratto – Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, pare che il presidente del Palermo si sia rassegnato all’idea di poter trovare un accordo per quanto concerne il rinnovo dell’attaccante argentino (ora in scadenza a giugno 2016) che prevedeva l’inserimento di una clausola rescissoria. “Zamparini e la controparte – in alcuni frangenti – hanno toccano punti di rottura. Peraltro, nel frattempo, la Juventus ha avuto modo di appurare le preferenze di Dybala in merito ad una eventuale permanenza nel campionato italiano. Ma è chiaro che nel momento in cui dovesse arrivare una maxiofferta in sterline – anche in virtù del debito di riconoscenza nei confronti del Palermo – Dybala non si imputerebbe”, scrive il quotidiano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy