Martin Palermo-Mediagol: “Buon compleanno, Javier Pastore. Non solo giocoliere, sei diventato leader. Goditi la fiducia di Martino, ecco il mio augurio per te”

Martin Palermo-Mediagol: “Buon compleanno, Javier Pastore. Non solo giocoliere, sei diventato leader. Goditi la fiducia di Martino, ecco il mio augurio per te”

Ottantadue partite e sedici gol in due stagioni con la maglia del Palermo. Oggi Javier Pastore compie 26 anni. E a fargli gli auguri è anche la leggenda del calcio argentino, Martin Palermo,.

Commenta per primo!

Ottantadue partite e sedici gol in due stagioni con la maglia del Palermo. Oggi Javier Pastore compie 26 anni. E a fargli gli auguri è anche la leggenda del calcio argentino, Martin Palermo, intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it. “Gli auguro tutto il meglio. Ho avuto l’opportunità di giocare e allenarmi con lui durante il Mondiale in Sud-Africa. Martino adesso gli sta dando una grossissima opportunità di giocare nella Nazionale Argentina, qualche volta da titolare, altre subentrando – le parole del ‘Loco’ in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it. La carriera parla per lui. Perché quando era al Palermo, si diceva ‘Guarda come gioca bene Pastore’; passato al Psg si continua a dire ‘Che giocate fa Pastore’. Si parla in continuazione anche qui in Argentina… un motivo ci sarà. Oggi compie 26 anni, ma già nelle stagioni passate ha fatto notare come in lui ci sia questa leadership innata. E’ un trascinatore, un leader. Da noi si usa dire ‘malabarista’, cioè giocoliere. Gli mando un affettuoso saluto e un grosso abbraccio. Il miglior regalo che possa io augurargli è di vincere la Copa America, che manca all’Argentina da tanti, troppi anni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy