Marocchi: “Palermo si è adagiato? Sì, capita alle medio-piccole. Fossi in Zamparini, darei una multa se…”

Marocchi: “Palermo si è adagiato? Sì, capita alle medio-piccole. Fossi in Zamparini, darei una multa se…”

“Palermo, occhio oggi pomeriggio. Il Chievo è una squadra pericolosa: fa i punti validi per salvarsi nel giro di un mese. Ha il DNA della squadra che si tira fuori dai problemi in un periodo.

Commenta per primo!

“Palermo, occhio oggi pomeriggio. Il Chievo è una squadra pericolosa: fa i punti validi per salvarsi nel giro di un mese. Ha il DNA della squadra che si tira fuori dai problemi in un periodo strategico, proprio questo, tra marzo e aprile. Infatti domenica scorsa ha vinto su un campo difficile, cioè a Marassi contro il Genoa di Gasperini”. E’ il pensiero espresso da Giancarlo Marocchi, ex calciatore e attuale opinionista per SkySport, durante il pre-partita di Chievo-Palermo. “Palermo sottotono dopo aver raggiunto quota salvezza? Per le squadre medio-piccole non è semplice dare continuità di risultati, una volta che si raggiunge la salvezza. In questo senso dovrebbe essere importante Zamparini – il parere di Marocchi: anziché andare a contestare il modulo di Iachini, andrei nello spogliatoio dicendo che se si pareggia c’è una multa. E’ un peccato vedere un Palermo rinunciatario, ricordo Cesena-Palermo, non si può vedere una squadra così tecnica come quella rosanero essere così rinunciataria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy