Live, Gilardino si presenta: “Ringrazio il Palermo, Gerolin e Zamparini. Non mi sento un 33enne, l’unica cosa che mi interessa è segnare con la maglia rosanero”

Live, Gilardino si presenta: “Ringrazio il Palermo, Gerolin e Zamparini. Non mi sento un 33enne, l’unica cosa che mi interessa è segnare con la maglia rosanero”

“Ringrazio il Palermo, il presidente e il direttore Gerolin della scelta. Ho lavorato per mesi con un preparatore e altri ragazzi e sono stati momenti non facili”. Queste le prime parole di Alberto.

Commenta per primo!

“Ringrazio il Palermo, il presidente e il direttore Gerolin della scelta. Ho lavorato per mesi con un preparatore e altri ragazzi e sono stati momenti non facili”. Queste le prime parole di Alberto Gilardino da nuovo giocatore rosanero. “Poi è arrivato il Palermo e l’ho accolto con grande piacere. Voglio giocare nel campionato italiano, perché ho 33 anni ma ne sento molti meno, voglio cominciare la stagione il prima possibile, fare gol, è l’unica cosa che mi importa, poi deciderà Conte per eventuali prospettive azzurre – ha detto -. Devo essere bravo io durante la stagione a metterlo in difficoltà, ho scelto Palermo perché è una piazza importante e con grande entusiasmo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy