Lazaar: “Tifosi, siete il dodicesimo uomo. Felice del primo gol in A, ma voglio migliorare”

Lazaar: “Tifosi, siete il dodicesimo uomo. Felice del primo gol in A, ma voglio migliorare”

“Sono felice del mio gol, il primo in Serie A, ma ormai rappresenta il passato. Bisogna prendere quello che serve dal passato e continuare ad insistere per migliorarsi”. Queste le parole di Achraf.

Commenta per primo!

“Sono felice del mio gol, il primo in Serie A, ma ormai rappresenta il passato. Bisogna prendere quello che serve dal passato e continuare ad insistere per migliorarsi”. Queste le parole di Achraf Lazaar, intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida contro la squadra di Massimiliano Allegri. Palermo-Juventus farà registrare il record di presenze stagionali al Barbera. “I nostri tifosi sono il dodicesimo uomo in campo, ogni tanto riempiono lo stadio, altre volte sono meno, ma la cosa bella è che insistono sempre a sostenerci – ha dichiarato Lazaar – e li senti anche quando il risultato è sfavorevole. Non importa quanti tifosi della Juve ci saranno sugli spalti sabato, a noi interessa solo sentire chi tifa per noi quando avremo la palla”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy