Lazaar scrive ai tifosi del Varese: “Vi sono vicino in questo periodo difficile, siete stati la mia famiglia”

Lazaar scrive ai tifosi del Varese: “Vi sono vicino in questo periodo difficile, siete stati la mia famiglia”

“Cari amici tifosi del Varese. Mi spiace tanto per quanto capitato alla società. Sono vicino ai tifosi e a tutta la città che mi hanno trattato come un figlio”. Con questo messaggio.

Commenta per primo!

“Cari amici tifosi del Varese. Mi spiace tanto per quanto capitato alla società. Sono vicino ai tifosi e a tutta la città che mi hanno trattato come un figlio”. Con questo messaggio Achraf Lazaar ha espresso tutta la sua solidarietà nei confronti dell’ambiente varesino: il club biancorosso non ha infatti presentato le pratiche necessarie all’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro. “Non dimenticherò mai gli anni meravigliosi trascorsi a Varese che mi ha lanciato come giocatore e cresciuto come
uomo. Mi auguro di rivedervi presto ai livelli che meritiate. Un abbraccio, cari biancorossi”, ha concluso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy