La Repubblica: “Da Amauri a Paulo Dybala. Tutti gli affari milionari tra Palermo e Juventus”

La Repubblica: “Da Amauri a Paulo Dybala. Tutti gli affari milionari tra Palermo e Juventus”

Riflettori puntati sugli affari di mercato tra le due società.

Commenta per primo!

Domenica sera andrà in scena Palermo-Juventus, match valido per la quattordicesima giornata di Serie A. Non sarà certamente una gara come le altre per Paulo Dybala, che per la prima volta tornerà al Barbera da avversario. Quella dell’attaccante di Laguna Larga, però, è soltanto l’ultima di una lunga serie di trattative sull’asse Sicilia-Piemonte. Trasferimenti che, spesso, hanno portato diversi milioni nelle casse di Maurizio Zamparini. Ma non solo. In altri casi, vi sono stati dei veri e propri colpi di mercato a favore della società rosanero: uno fra tutti quello di Fabrizio Miccoli.

“E’ il suo il trasferimento di peso dell’era Zamparini di un giocatore dalla Juve al Palermo. In quella occasione è la società bianconera a fare l’affare economico. Il Palermo farà un affare rafforzando la squadra. Miccoli arriva in rosa per 4 milioni e trecentomila euro. Una cifra di tutto rispetto, alla luce dei fatti bene spesa per tutti i gol che Miccoli ha segnato in rosanero. E’ il luglio del 2007 e da quel momento in poi gli affari, economicamente parlando, si faranno soltando in una direzione. Sarà il Palermo a vendere benealla Juventus. L’anno dopo, infatti, la società bianconera acquista Amauri Carvalho de Oliveira. Il bomber brasiliano in rosanero ha fatto faville. A Torino il suo rendimento sarà certamente inferiore alle aspettative, ma in viale del Fante brindano lo stesso. Amauri, infatti, viene venduto per ventidue milioni e ottocentomila euro – scrive l’edizione odierna de ‘La Repubblica’ -. Nell’operazione viene inserito il cartellino di Antonio Nocerino e la metà di quello di Davide Lanzafame. Al Palermo va bene non solo dal punto di vista finanziario, ma anche sotto l’aspetto tecnico. Se Lanzafame non riuscirà mai a imporsi nonostante le grandi potenzialità tanto da essere ceduto l’anno dopo, Nocerino al contrario in rosanero dà un grande impulso alla sua carriera tanto da conquistare la nazionale azzurra prima di passare al Milan. Ma, inutile dirlo, il vero colpo di mercato sull’asse Palermo-Juventus è quello di questa estate che ha portato Paulo Dybala in bianconero. […] Nell’operazione Dybala entra in ballo il nome nuovo del Palermo targato Ballardini. Sì, perché il cartellino di Edoardo Goldaniga sino a questa estate era a metà tra il Palermo e la Juventus”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy