La Gazzetta dello Sport: “Palermo-Fiorentina, i precedenti. La classifica mette i brividi, c’è un dato preoccupante”

La Gazzetta dello Sport: “Palermo-Fiorentina, i precedenti. La classifica mette i brividi, c’è un dato preoccupante”

Un tuffo nel passato, i precedenti tra le due formazioni che si sfideranno al Barbera.

1 Commento

Riflettori puntati su Palermo-Fiorentina per ‘La Gazzetta dello Sport’. Due giorni e andrà in scena al Renzo Barbera la gara valida per la 18esima giornata di Serie A. Una sfida delicata, contro due formazioni che lottano – mai come quest’anno – per obiettivi opposti. “Guar­da­re oggi la clas­si­fi­ca mette i bri­vi­di: Fio­ren­ti­na se­con­da in clas­si­fi­ca a 35 punti, Pa­ler­mo quin­tul­ti­mo a 18. I viola hanno quasi il dop­pio dei punti dei ro­sa­ne­ro. E dire che un anno fa, alla ri­pre­sa del cam­pio­na­to dopo la pausa na­ta­li­zia, i si­ci­lia­ni van­ta­va­no un punto di van­tag­gio sui to­sca­ni: 25 per i ro­sa­ne­ro e 24 per i viola. E fu pro­prio Fio­ren­ti­na-Pa­ler­mo 4-3 del 18° turno a ca­po­vol­ge­re la si­tua­zio­ne: vit­to­ria gi­glia­ta e sor­pas­so in clas­si­fi­ca. Da al­lo­ra il club dei Della Valle è ri­ma­sto co­stan­te­men­te da­van­ti a quel­lo di Zam­pa­ri­ni – si legge -. Fa­cen­do un salto in­die­tro nel tempo c’è un altro dato pre­oc­cu­pan­te. Ogni volta, in­fat­ti, che al 17° turno di cam­pio­na­to il Pa­ler­mo aveva ra­ci­mo­la­to più o meno la metà dei punti con­qui­sta­ti dalla Fio­ren­ti­na, a fine sta­gio­ne è ar­ri­va­to l’in­cu­bo della re­tro­ces­sio­ne. La serie nera è ini­zia­ta nel 1953-54: dopo 17 gior­na­te viola a 26 punti, ro­sa­ne­ro a 13, a fine tor­neo ecco la B. Stes­sa con­clu­sio­ne nel 1962-63 (dopo 17 turni to­sca­ni avan­ti in gra­dua­to­ria 20 punti a 9) e nel 1968-69 (Fio­ren­ti­na 21, Pa­ler­mo 9). Era l’epoca dei due punti a vit­to­ria, ma l’amaro fi­na­le della sto­ria non è cam­bia­to anche nell’ul­ti­mo cal­va­rio si­ci­lia­no, quel­lo del 2012–13: dopo di­cias­set­te gior­na­te la Fio­ren­ti­na vo­la­va in zona Cham­pions con 32 punti, i ro­sa­ne­ro – in quel mo­men­to gui­da­ti da Ga­spe­ri­ni – ar­ran­ca­va­no a quota 15. A mag­gio so­li­to co­pio­ne, privo di lieto fine”.

 

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. pablito - 2 anni fa

    non sono questi problemi. Quello che preoccupa è che neanche a gennaio Zamaprini si decide a mettere mano al portafoglio. Continua sempre essere scartato in ogni trattativa. I giocatori e le società si accordano sempre con altri club ed al palermo non riece di prendere neanche i giocatori di Lega pro. >Riusciamo aprendere soltanto giocatori sconosciuti provenienti da campionati altrettanto sconosciuti e la rosa attuale è scarsa di qualità e anche di quantità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy