Ilicic: “Rinato grazie a Sousa. Palermo, quando perdi provo una grande tristezza”

Ilicic: “Rinato grazie a Sousa. Palermo, quando perdi provo una grande tristezza”

Le parole dell’ex trequartista del Palermo.

Commenta per primo!

E’ uno dei protagonisti di questo avvio di stagione. Un anno fa la Fiorentina lo aveva promesso al Bologna, ora Josip Ilicic è uno degli uomini chiave della squadra di Paulo Sousa. “Quando ho scelto la Fiorentina pensavo di giocare subito. Invece non è andata così e ci sono rimasto male. Anzi, mi sono arrabbiato. Un calciatore che ha nella testa cattivi pensieri non riesce a dare il meglio – ha dichiarato l’ex trequartista del Palermo a ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Il momento più difficile è stato quando sono stato fischiato dai miei tifosi, dentro il mio stadio. Ma non mi sono arreso. Poi, è arrivato Paulo Sousa. Il mister fin dal primo giorno mi ha fatto sentire importante. Il Palermo mi è rimasto nel cuore? Quando perde provo una grande tristezza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy