Iachini: ” Vaquez è giocatore che va lasciato libero di esprimere suo talento”

Iachini: ” Vaquez è giocatore che va lasciato libero di esprimere suo talento”

Il tecnico rosanero Giuseppe Iachini, ospite della trasmissione Casa Minutella in onda su Med1, ha parlato del talento cristallino di Franco Vazquez e di come bisogna gestirlo. “Vazquez mi fa.

Commenta per primo!

Il tecnico rosanero Giuseppe Iachini, ospite della trasmissione Casa Minutella in onda su Med1, ha parlato del talento cristallino di Franco Vazquez e di come bisogna gestirlo. “Vazquez mi fa arrabbiare? No, però vi faccio un esempio. Ci sono giocatori che alcune volte vanno lasciati liberi: se io avessi valutato Vazquez solamente alla luce degli allenamenti, potevo pensare che fino a quel punto avevano fatto bene a lasciarlo in panchina o in tribuna. Io ho capito che avrei dovuto ‘lasciarlo fare’, gli ho dato una certa autonomia. Lui nella giocata individuale bisogna dargli libertà. Ricordo due esempio: quando contro il Sassuolo davanti al portiere ha fatto il pallonetto e ha sbagliato tutti erano arrabbiati, ma io no perché lo conosco, non volevo farlo impaurire. Infatti, la settimana dopo ha fatto quel pallonetto all’Atalanta e ha lasciato tutti a bocca aperta. Insomma, con lui bisogna tenere il freno, gli serve autonomia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy