IACHINI: “ECCO PERCHÉ NON GIOCAVA VAZQUEZ”

IACHINI: “ECCO PERCHÉ NON GIOCAVA VAZQUEZ”

In conferenza stampa, Beppe Iachini ha voluto spiegare perchè Vazquez inizialmente non era riuscito a trovare molto spazio sia con Gattuso che con altri tecnici, sottolineando le.

Commenta per primo!

In conferenza stampa, Beppe Iachini ha voluto spiegare perchè Vazquez inizialmente non era riuscito a trovare molto spazio sia con Gattuso che con altri tecnici, sottolineando le difficoltà tattiche quando si inserisce un giocatore con determinate caratteristiche fuori ruolo. Ecco le parole riprese da Mediagol. “Ogni allenatore ha il compito di valorizzare tutti gli elementi che una società gli mette a disposizione. Quando si subentra non è mai facile, basta guardare a Seedorf al Milan. Ci si ritrova delle cose già fatte da altri, magari scelte a livello di giocatori e moduli portati avanti per diversi mesi. Quando tu arrivi porti quella che è la tua visione di calcio -ha spiegato Iachini nelle parole riprese da Mediagol- e vai a lavorare sulla tattica ci può stare che qualche ragazzo possa essere inizialmente un po’ penalizzato. Magari in un 4-2-3-1 Stevanovic o Vazquez potevano avere uno spazio naturale. Poi un allenatore che arriva però trova anche altri ragazzi e deve dare un assetto di squadra. Se qualche giocatore non rientra più nel nuovo assetto, si cerca di coinvolgerlo, di convincerlo che pur avendo caratteristiche di un certo tipo si può comunque collocare in quel contesto tattico. Ci vuole anche la disponibilità dei ragazzi -ha ammesso Iachini in conferenza stampa nelle parole riprese da Mediagol- il convincimento. Ho fatto la battuta a Stevanovic per fargli capire che poteva andare a migliorare su alcuni aspetti e diventare ‘un Cuadrado della Fiorentina’. Così anche Vazquez che è una seconda punta ha lavorato per poter giocare qualche metro più in basso. Lui è molto bravo spalle alla porta, però si è allenato per giocare tra le linee“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy