IACHINI: “IO NON VOGLIO ESSERE FENOMENO”

IACHINI: “IO NON VOGLIO ESSERE FENOMENO”

L’allenatore del Palermo, Giuseppe Iachini, si è raccontato ad ‘I Love Sicilia’: nel corso dell’intervista il mister marchigiano ha parlato anche della sua famiglia. “Mia moglie? Si chiama.

Commenta per primo!

L’allenatore del Palermo, Giuseppe Iachini, si è raccontato ad ‘I Love Sicilia‘: nel corso dell’intervista il mister marchigiano ha parlato anche della sua famiglia. “Mia moglie? Si chiama Antonella. È la prima e unica donna della mia vita. Ci siamo conosciuti da ragazzini. Lei aveva quindici anni, io ne avevo diciassette. Ci siamo piaciuti. Ci siamo fidanzati e poi sposati. Abbiamo messo al mondo tre figli. Una storia d’amore rara? Per me è solo normale. Ecco, normalità è un’altra parola che amo molto – ha spiegato Iachini da quanto evidenziato da Mediagol.it -. Accade che ci siano persone fatte l’una per l’altra. Accade che si incontrino e che condividano lo stesso cammino. Se mi piace uscire spesso? No, preferisco restare a casa. Mia moglie mi rimprovera continuamente: esci rilassati, fai una passeggiata. È che non mi piace la parte di quello che vuole apparire, che vuole fare il fenomeno, per essere riconosciuto dai tifosi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy