IACHINI: “MIEI GIOCATORI COME SPUGNE? SPIEGO”

IACHINI: “MIEI GIOCATORI COME SPUGNE? SPIEGO”

“Quarta promozione con quattro squadre diverse? Questa di Palermo è stata un’impresa come quella con la Samp, anche se stavolta ero più coinvolto emotivamente per via del mio rapporto.

Commenta per primo!

“Quarta promozione con quattro squadre diverse? Questa di Palermo è stata un’impresa come quella con la Samp, anche se stavolta ero più coinvolto emotivamente per via del mio rapporto con Zamparini e con la piazza rosanero. Non era facile e il Palermo aveva anche l’obbligo di tornare immediatamente in A, pure per questioni economiche”. Sono le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Palermo, Giuseppe Iachini, intervistato da Tuttosport. “E’ stata una cavalcata eccezionale, ho capito che saremmo andati su dopo la vittoria sul Crotone. Era nata la mia squadra, la sosta ci ha poi aiutati ulteriormente. Negli ultimi tre mesi il Palermo è stata una macchina da guerra. I meriti sono dei ragazzi, sono stati meravigliosi. Quando sono arrivato erano in difficoltà, in me hanno visto un appiglio e si sono attaccati. Io ho portato esperienza, loro sono stati spugne: hanno appreso tutto sia a livello mentale che tattico“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy