Iachini: “Lotta scudetto? Dico la mia. Fiorentina e Napoli le più belle. Ilicic è un giocatore ritrovato”

Iachini: “Lotta scudetto? Dico la mia. Fiorentina e Napoli le più belle. Ilicic è un giocatore ritrovato”

Le dichiarazioni dell’ex tecnico del Palermo.

Commenta per primo!

C’è spazio anche per parlare della lotta scudetto nel corso dell’intervista rilasciata dall’ex tecnico del Palermo, Beppe Iachini, al ‘Corriere dello Sport’. “Inter, Napoli o Roma: chi mi ha colpito di più? Sono tutte da scudetto. La Roma di Garcia, visti anche gli inserimenti che ha fatto ogni anno, è destinata a lottare fino alla fine. Il Napoli, con questo vestito nuovo del modulo, ha trovato maggiore solidità, miglior sviluppo degli attaccanti e degli esterni, che l’anno scorso dovevano abbassarsi molto. Ora hanno il supporto di tre centrocampisti, quindi Insigne, Callejon, Mertens possono essere più decisivi in attacco, possono stare un po’ più avanti – ha dichiarato Iachini -. L’Inter ha equilibrio, in difesa sono tosti. E non hanno le coppe. A marzo può essere un vantaggio. La squadra che mi piace di più come gioco? Se devo dire due squadre, sicuramente il Napoli di Sarri e la Fiorentina di Paulo Sousa. A Firenze hanno trovato solidità difensiva, perché si difendono a quattro-cinque, hanno trovato in avanti un vestito giusto a certi giocatori, penso a Ilicic: è un giocatore ritrovato, che giocando da seconda punta, tra le linee, con il piede invertito, è devastante. E dà maggior sostegno ad attaccanti come Kalinic. L’allenatore deve essere un buon sarto, e Sousa lo è stato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy