Iachini: “Bisognava aspettare Dybala, oggi è un giocatore completamente diverso. A giugno..”

Iachini: “Bisognava aspettare Dybala, oggi è un giocatore completamente diverso. A giugno..”

“Dybala essendo un ragazzo giovane necessitava di un periodo di assestamento”, così Beppe Iachini intervistato da Sky Sport racconta il suo rapporto con il talento argentino.”Pazienza e.

Commenta per primo!

“Dybala essendo un ragazzo giovane necessitava di un periodo di assestamento”, così Beppe Iachini intervistato da Sky Sport racconta il suo rapporto con il talento argentino.“Pazienza e lavoro, è stata questa la ricetta per farlo crescere. Bisognava lavorare su di lui, aspettarlo farlo maturare a livello tattico. Il fatto di metterlo come prima punta gli ha permesso di essere più vicino alla porta, nello tesso tempo è cresciuto molto livello di convinzione, oltre che maturare a livello fisico. A giugno destinati a perderlo? Non la penserei così, intanto ce lo godiamo, siamo contenti di averlo potuto valorizzare con il mio staff, ha indubbie qualità e ampi margini di crescita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy