Hiljemark: “Ecco perché ho scelto Palermo. Volevo giocare in Italia, qui posso crescere e maturare”

Hiljemark: “Ecco perché ho scelto Palermo. Volevo giocare in Italia, qui posso crescere e maturare”

“I metodi di allenamento un po’ troppo pesanti? Non più di tanto, la preparazione di una squadra italiana è sicuramente differente rispetto a una squadra olandese o svedese. In meno.

Commenta per primo!

“I metodi di allenamento un po’ troppo pesanti? Non più di tanto, la preparazione di una squadra italiana è sicuramente differente rispetto a una squadra olandese o svedese. In meno giorni è concentrato il lavoro che in altre nazioni è spalmato in più tempo. Questo però non mi preoccupa perché mi permette di avere una condizione fisica ideale per tutta la stagione”. Lo ha detto Oscar Hiljemark, intervistato dal Corriere del Mezzogiorno – Speciale calcio d’inizio. Il centrocampista del Palermo ha parlato anche dei motivi che lo hanno spinto ad accettare in trasferimento in Sicilia. “Mentre ero impegnato in Repubblica Ceca per l’Europeo under 21, sono arrivate diverse offerte al mio agente. Quella del Palermo era la più interessante e per questo ho accettato immediatamente – ha dichiarato Hiljemark -. La possibilità di giocare in Italia era un’occasione che non volevo lasciarmi sfuggire. Sapevo che Palermo sarebbe stato il miglior posto dove poter crescere e maturare, ma mi permette anche esprimermi al massimo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy