Gerolin a Mediagol: “Aspettiamo Brugman, spiego cosa deve migliorare. Hiljemark? Ecco perché mi ha sorpreso”

Gerolin a Mediagol: “Aspettiamo Brugman, spiego cosa deve migliorare. Hiljemark? Ecco perché mi ha sorpreso”

Manuel Gerolin è stato intervistato in esclusiva da Mediagol.it al termine della sessione estiva di calciomercato. Il direttore sportivo dei rosanero ha parlato di due tra i centrocampisti.

Commenta per primo!

Manuel Gerolin è stato intervistato in esclusiva da Mediagol.it al termine della sessione estiva di calciomercato. Il direttore sportivo dei rosanero ha parlato di due tra i centrocampisti piú giovani ed interessanti acquistati dal Palermo. “Brugman è stato l’acquisto di prispettiva in regia, nel quale crediamo molto e che in futuro potrà prendere in mano rapidamente le chiavi del centrocampo. Ci vuole pazienza, siamo solo all’inizio della stagione, ma è un giocatore estremamente talentuoso, con grandi qualità tecnica, sopraffina visione di gioco. Deve crescere ancora molto dal punto di vista fisico e tattico per essere pronto ad assurgere a un ruolo di protagonista. Sono molto fiducioso perché le doti del calciatore sono indubbie e con un maestro come Iachini imparerà tanto. Hiljemark? Credevamo un po’ tutti nelle sue potenzialità, ma ha sorpreso positivamente tutti noi per la rapidità nell’impattare la nuova realtà e la personalità mostrata in questi due spezzoni di partita in cui ha sciorinato tecnica, geometria ed è entrato subito in gara senza remore e tentennamenti. Ha grossi margini di crescita che fungerà un po’ da vice-Rigoni, perché come Luca ha prestanza atletica e capacità di inserimento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy