Gazzetta: “L’Inter travolge un Palermo deludente. Dybala spreca, giornata storta per Vazquez”

Gazzetta: “L’Inter travolge un Palermo deludente. Dybala spreca, giornata storta per Vazquez”

“Segnali di vera Inter. Stavolta solo baci per Guarin e Icardi. I due nerazzurri travolgono un Palermo deludente. Dybala spreca, traversa di Ranocchia”. Titola così l’edizione odierna de ‘La.

Commenta per primo!

“Segnali di vera Inter. Stavolta solo baci per Guarin e Icardi. I due nerazzurri travolgono un Palermo deludente. Dybala spreca, traversa di Ranocchia”. Titola così l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’. La rosea ha analizzato il match di ieri del ‘Meazza’ tra la squadra di Mancini e il Palermo. “Non parlate di guarigione adesso, non ad alta voce almeno: un altro Palermo così sottomesso sarà difficile trovarlo e la classifica piange ancora. […] Il 3-0 al Palermo è il primo segnale di vita dopo tre sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia. […] Mentre al Palermo potrebbe essere salutera un attimo di riflessione e, perché no, anche questa botta. Quel che è più preoccupante, per Iachini, è che si capisce subito che si va nella direzione sbagliata ma non ci sono mai contromisure adeguate – si legge -. Probabilmente un’Inter così combattiva e determinata il Palermo non se l’aspettava. Un solo ko nelle ultime 13 partite (a Firenze), il colpaccio a San Siro contro il Milan: c’erano le premesse per la sorpresa. Domenticando però che lontano dalla Favorita i rosaneor hanno conquistato, finora, appena 8 punti (mai vincendo con l’Inter in trasferta nella storia). E sottovalutando il fatto che la giornata storta può capitare anche a chi, finora, non ha mai tradito, cioè Vazquez, indolente e scarico proprio sotto gli occhi di Conte. Se aggiungiamo mezza difesa out e l’assenza di Maresca, il quadro è più chiaro. Ma tutto questo non c’entra con la bella partita dell’Inter che non aspetta il rivale come un tempo, ma imposta e osa. L’impressione è che l’avrebbe fatto con chiunque”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy