Gazzetta di Modena: Carpi, è Aljaz Struna il primo tassello del puzzle?

Gazzetta di Modena: Carpi, è Aljaz Struna il primo tassello del puzzle?

Il quotidiano che segue le vicende degli emiliani fa il punto in chiave mercato: la formazione di Castori potrebbe accogliere lo sloveno del Palermo, ma tutto dipende anche da Morganella.

6 commenti

Il destino di Struna strettamente collegato al responso della risonanza magnetica cui si sottoporrà domani Michel Morganella.

Lo svizzero rischia un lungo stop e, nell’attesa di scoprire i tempi di recupero, i rosanero avrebbero bloccato ogni cessione relativa al reparto arretrato, specialmente quella di Struna che da terzino destro può giocare, facendo rifiatare a volte anche Andrea Rispoli.

Senza infortuni da tenere in considerazione, però, il difensore sloveno ha la certezza che non troverebbe spazio nello scacchiere di Ballardini e per questo motivo avrebbe già chiesto la cessione. Il Carpi segue l’ex Koper (che ha già vestito la maglia biancorossa nella stagione 214-15, quella culminata con la promozione dalla Serie B alla A), ma vuole prima comprendere come sia giusto intervenire sul mercato. A spiegare la situazione nel dettaglio l’edizione odierna della ‘Gazzetta di Modena‘.

“Chissà quanto avrà pesato la panchina cortissima di Perugia, solo sette giocatori, sull’umore del diesse biancorosso Romairone – si legge sul quotidiano che segue le vicende degli emiliani -. Sembrava lì apposta, menomata anche da qualche assenza, per ricordargli quanto lavoro ancora c’è da fare entro le 23 di mercoledì 31 agosto. Quattro pedine: due difensori, un esterno e un attaccante. Ma mentre si trattano le entrate occorre far cassa per non far saltare i conti. Le partenze annunciate di Belec e Zaccardo serviranno per reperire risorse. Il vero problema sono i tempi in cui la società potrà realizzare la plusvalenza sul portiere e l’abbassamento del monte stipendi (in A erano 250 mila netti per Zaccardo e 120 mila per Belec). Si rischia di arrivare sul filo di lana, e per Romairone si tratterà di incastrare in poche ore tutti i tasselli del puzzle, uno dei quali dovrebbe essere Struna. Altre uscite, rispetto alle citate, potrebbero non esserci: la cifra fissata da via Marx per i vari Gagliolo, Letizia, Crimi e Letizia è stata sin qui troppo elevata per tutti gli interlocutori, e all’orizzonte non si vedono svolte“.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ivan Pedalino - 4 mesi fa

    Immagino puzzle !!! ha ha ha.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giovanni Piscitello - 4 mesi fa

    magari se lo prendessero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonello Provenzano - 4 mesi fa

    Aspettiamo il rilancio del Napoli: l’anno scorso Zamparini ha rifiutato un’offerta per Struna di 6mln, e dopo il grande campionato di questo grande giocatore, della gloriosa scuola slovena, direi che almeno 10mln glie li offrirà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Aurelio Daidone - 4 mesi fa

    Siiiiii glielo porto io

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rosario Demma - 4 mesi fa

    Dateci letizia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gianfranco Borsellino - 4 mesi fa

    non si attende domani la risonanza di Morganella

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy