Gazzetta: “Crisi Catania. Pulvirenti avrebbe dovuto chiedere consigli a Zamparini, ora..”

Gazzetta: “Crisi Catania. Pulvirenti avrebbe dovuto chiedere consigli a Zamparini, ora..”

Il Catania non c’è più. Tredici sconfitte stagionali e ultimo posto in classifica. A quattordici partite dalla conclusione del campionato di Serie B, gli etnei sprofondano anche al.

Commenta per primo!

Il Catania non c’è più. Tredici sconfitte stagionali e ultimo posto in classifica. A quattordici partite dalla conclusione del campionato di Serie B, gli etnei sprofondano anche al Massimino e si ritrovano in una situazione disastrosa. E l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ – nel consueto commento sul campionato cadetto – ha attribuito il tracollo della società alle scelte discutibili del patron, Antonino Pulvirenti. “È il mondo di mezzo a suonare la carica. Pescara, Perugia e Bari, mica noccioline. Non c’è paragone tra la lotta per la vetta e quella per i playoff, con tanti attori di rango a inseguire una nomination che darà l’oscar della A– si legge -. E il Latina? Sembrava spacciato, ha vinto tre partite di fila e ora vaglielo a spiegare che va bene così. Non crediamo più invece al Catania, troppo umorale nelle decisioni che hanno accompagnato la stagione: forse Pulvirenti avrebbe dovuto chiedere qualche consiglio in più al suo amico Zamparini per sapere come tornare in A dopo una retrocessione. Ora è meglio pensare di evitarne un’altra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy