Di Biagio: ”SPIEGO CONVOCAZIONE BELOTTI”

Di Biagio: ”SPIEGO CONVOCAZIONE BELOTTI”

Luigi Di Biagio ha qualche sassolino da togliersi col Palermo per Andrea Belotti. L´attaccante, lontano dal campo da più di due mesi per un infortunio, è stato convocato dal c.t..

Commenta per primo!

Luigi Di Biagio ha qualche sassolino da togliersi col Palermo per Andrea Belotti. L´attaccante, lontano dal campo da più di due mesi per un infortunio, è stato convocato dal c.t. azzurro in vista della cruciale sfida contro l´Irlanda del Nord, visitato e rispedito a casa. “Mi ha dato molto fastidio sentire e leggere di superficialità da parte nostra. Una polemica inutile. La convocazione è stata concordata con la società. Monitoravamo Belotti da 20 giorni, come facciamo con tutti i giocatori in area Under. Era infortunato ma quando mercoledì ha giocato 20 minuti con la Primavera, gli staff medici si sono sentiti. Io ho chiamato il giocatore e Perinetti per dire che lo convocavo, ma per farlo stare col gruppo – ha spiegato Di Biagio, come riporta La Gazzetta dello Sport -. Sarebbe andato in tribuna. Al massimo, se stava davvero bene, poteva fare 20 minuti. Medici e società mi hanno dato l’okay e giovedì in tarda mattina ho diramato le convocazioni. Nel pomeriggio Belotti ha lamentato un affaticamento, ma da regolamento il giocatore deve rispondere alla convocazione. Appena Belotti è arrivato in ritiro, sabato, è stato visitato e rimandato a casa. Dunque nessuna superficialità, le cose sono chiare“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy