Delio Rossi: “Perso tante cose di Palermo, pensavo di restare a lungo”

Delio Rossi: “Perso tante cose di Palermo, pensavo di restare a lungo”

“Se ricordo le arancine palermitane? Beh, me le ricordo sì, ma purtroppo, quando allenavo lì io son rimasto con l’alimentazione dei calciatori: pasta col pomodoro e riso”. Queste le.

Commenta per primo!

“Se ricordo le arancine palermitane? Beh, me le ricordo sì, ma purtroppo, quando allenavo lì io son rimasto con l’alimentazione dei calciatori: pasta col pomodoro e riso”. Queste le parole dell’ex tecnico del Palermo, Delio Rossi, intervenuto ai microfoni di Zanzarosa su Radio In. “Le arancine, insomma, me le sono perse. Sapete la verità? Mi son perso tante altre cose, anche in altre città in cui ho allenato – ha spiegato Rossi -. Pensavo di rimanere ancora a lungo, mi dicevo sempre ‘rimarrò qui a vita, le mangerò un’altra volta’. A Palermo, tra l’altro, sono stato una sola volta in centro città. Ma tranquilli: ci sarà modo e maniera, tornando in Sicilia, magari da turista, per tante delle cose che mi sono perso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy