De Zerbi: “Non mi interessa cosa accade fuori dal campo, è già difficile fare l’allenatore”

Il tecnico rosanero chiarisce il proprio punto di vista in merito alle vicende che lo hanno portato ad uscire sconfitto dalla finale play-off di Lega Pro.

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni di Radio Deejay, il tecnico del Palermo Roberto De Zerbi è tornato a parlare del proprio rapporto con il Foggia, squadra che gli ha dato i natali calcistici e dalla quale si è separato in maniera al quanto rocambolesca.
“A Foggia ho iniziato a giocare e ad allenare, è la mia città calcistica, non avevo ancora sorpassato la finale persa in maniera rocambolesca, ma va detto che l’ha meritata il Pisa. Le cose extra-calcio non riguardano me, ma i dirigenti. E’ già difficile fare l’allenatore, se pensi anche ad altre cose non vai avanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy