De Biasi: “Mi piacerebbe moltissimo allenare il Palermo. Non servono nomi, ma gente motivata”

Il commissario tecnico della Nazionale Albanese: “Non conosco Zamparini, ma saprei ricreare i presupposti che hanno permesso all’Albania di scrivere la storia”.

3 commenti

Il “miracoloAlbania ha permesso a Gianni De Biasi di farsi la voce grossa nel panorama degli allenatori.

Il ct della Nazionale arrivata terza nel gruppo della Francia (solamente la peggiore differenza reti ha impedito a Cana e compagni di approdare agli ottavi a Euro 2016) ha già allettanti richieste per il futuro, ma per poterne parlare vi sarà ancora tempo.

Intervenuto ai microfoni di Radio Time, De Biasi ha immaginato di poter allenare i rosanero. “Mi piacerebbe moltissimo – premette -. Chiaramente nessuno mi ha chiamato e non conosco Zamparini, però sono convinto che la città sia un serbatoio ‘vergine’ dove poter trovare e far crescere tanti talenti – ha detto -. Un po’ come ho fatto in Albania, non servono i grandissimi nomi ma gente motivata, che gioca per il collettivo e che si sacrifica. Secondo me a Palermo ci sono queste potenzialità, peccato che non siano sfruttate”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe Ogliormino - 3 mesi fa

    Saresti il benvenuto….ma al momento abbiamo Ballardini che ha ampiamente meritato la riconferma X il miracolo”sportivo” che ha fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alessandro Porretto - 3 mesi fa

    Tra l altro e pure un ex Rosanero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Riccardo Scannaliato - 3 mesi fa

    Il benvenuto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy