D. Rossi: “Palermo, fermare Pirlo non basterà”

D. Rossi: “Palermo, fermare Pirlo non basterà”

“In molti pensano che si debba bloccare Pirlo, nella Juve di Conte passava tutto da lui. Ma quando si fa una marcatura asfissiante sul regista, il gioco lo imposta Bonucci”. Presenta così il.

Commenta per primo!

“In molti pensano che si debba bloccare Pirlo, nella Juve di Conte passava tutto da lui. Ma quando si fa una marcatura asfissiante sul regista, il gioco lo imposta Bonucci”. Presenta così il match di domenica tra Juventus e Palermo, l’ex tecnico rosanero Delio Rossi. “In generale la differenza tra una squadra medio-piccola e una grande è che da un lato hai due-tre giocatori che possono fare la differenza, dall’altro nei hai otto”, ha aggiunto Rossi alle colonne del Giornale di Sicilia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy