Calciomercato Palermo: tra oggi e domani incontro Foschi-Sabatini, non solo Vazquez sul piatto. Bentivegna-Cesena…

Calciomercato Palermo: tra oggi e domani incontro Foschi-Sabatini, non solo Vazquez sul piatto. Bentivegna-Cesena…

Il mercato del Palermo si è ufficialmente aperto. Conclusa la prefazione – che ha portato all’ingaggio di Foschi – i rosanero studiano gli obiettivi per l’estate. In agenda un incontro tra Foschi e Sabatini.

Commenta per primo!

Che il mercato del Palermo abbia inizio.

Scritto il primo capitolo del romanzo dell’estate – il ritorno di Rino Foschi in Sicilia, dopo otto anni -, i rosanero scendono in campo per disputare la partita più importante che li vedrà impegnati nei prossimi tre mesi. In questo lasso di tempo, Zamparini dovrà essere in grado di mettere a disposizione del suo tecnico – chiunque egli sia – una squadra valida e capace di ottenere una serena salvezza. Impresa non proprio di semplice realizzazione: di fatto lo zoccolo duro dell’organico che ha evitato la retrocessione più di tre settimane fa non vi sarà più e i rosa avranno tutta un’altra identità.

Tutto, comunque, passerà dalla cessione di Franco Vazquez, cessione che il patron si augura possa essere più fruttuosa possibile, perché vi sono da lenire le perdite del bilancio. Per il Mudo un paio di piste calde: una italiana e l’altra oltremanica. Se in Inghilterra passi decisivi li ha compiuti il Tottenham, in Serie A la Roma di James Pallotta. Nella dirigenza giallorossa un’importante riconferma, quella di Walter Sabatini, dato ormai per ex ds capitolino fino a qualche settimana fa. E invece l’ex dirigente del Palermo sarà ancora l’uomo mercato romanista. Tra gli obiettivi dell’estate, come detto, quel Franco Vazquez che i giallorossi intenderebbero acquistare per una cifra nettamente inferiore ai 25 milioni richiesti da Zamparini: la Roma vorrebbe aprire le trattative coi rosanero e mettere sul piatto qualche giovane che farebbe comodo al Palermo.

Calciomercato Palermo: per l’attacco spuntano Di Francesco jr e Ricci

Per parlarne meglio, comunque, Sabatini e Foschi si incontreranno tra oggi e domani: la sensazione è che sarà il primo di una lunga serie di confronti, sia perché ai rosa interessano alcuni giovani che la Roma ha sotto contratto, sia perché Sabatini è innamorato calcisticamente di Vazquez.

Resta caldo anche l’asse Palermo-Cesena. I nomi utili alla causa rosa sono sempre quelli di Renzetti, Ragusa e Ciano. Difficile, però, che in Sicilia possano sbarcare entrambi i due attaccanti (che presentano caratteristiche parecchio simili). Come contropartite tecniche, oltre a Giacomarro e Cassini, adesso spunta anche il nome di Bentivegna, che può essere girato al Cesena per essere utilizzato con maggiore costanza nel campionato di Serie B.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy