Calciomercato Palermo: Toni Sunjic verso i rosa, il difensore ha rotto con lo Stoccarda

Calciomercato Palermo: Toni Sunjic verso i rosa, il difensore ha rotto con lo Stoccarda

Classe ’88, bosniaco e con un passato in Russia e Ucraina: il Palermo sta lavorando per Toni Sunjic, un’operazione che ricorda molto quella di Slobodan Rajkovic. Ecco perché.

Commenta per primo!

Una difesa improponibile.

Non è solamente la consapevolezza dell’ambiente rosanero, ma anche quella del presidente Zamparini che, a differenza della tifoseria, sembrerebbe essersi già arreso alla retrocessione. Una condanna che non è per nulla scritta (mancano ancora 19 partite alla fine del campionato), ma di certo l’immobilismo sul mercato non alimenta delle già flebili speranze di salvarsi. L’organico ha bisogno di rinforzi e li necessita al più presto.

Ad oggi, l’unico nome presente nella lista “arrivi” è quello di Stefan Silva, attaccante classe ’90 che i rosanero hanno prelevato dal GIF Sundsvall esborsando in totale una cifra vicina agli 800 mila euro. Una segnalazione di Davor Curkovic, consulente fidato di Maurizio Zamparini, che in queste ore avrebbe indicato anche un altro profilo per il mercato dei siciliani.

Trattasi di Toni Sunjic dello Stoccarda (club di Zweite Liga, serie B tedesca). Classe ’88, il difensore con un passato in Russia con il Kuban e in Ucraina con lo Zorja avrebbe già rotto con il suo club (non è stato convocato per il ritiro di gennaio in Portogallo) e sarebbe pronto a provare una nuova esperienza al di fuori della Germania (il suo contratto scadrebbe nel 2018).

Dovesse andare in porto, ricorderebbe ai più attenti l’operazione che nell’estate scorsa riguardò Slobodan Rajkovic, i cui rapporti con il club che deteneva il suo cartellino (il Darmstadt, in Bundesliga) non erano proprio buoni, per usare un eufemismo: anche in quella circostanza, a sponsorizzare il profilo fu Davor Curkovic.

Trentaquattro presenze e due gol in un anno e mezzo con lo Stoccarda, Sunjic è una sorta di pilastro della nazionale bosniaca cui fa parte da sette mesi anche Mato Jajalo: venticinque le gare disputate al centro della difesa del commissario tecnico Mehmed Bazdarevic e zero gol all’attivo per lui in Nazionale.

In queste ore il Palermo starebbe lavorando per portare Sunjic in Sicilia: nelle prossime ore potrebbe arrivare già la fumata bianca.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy