Calciomercato Palermo: Sabatini incontra Foschi, Kessié-Ricci per arrivare a Vazquez

Calciomercato Palermo: Sabatini incontra Foschi, Kessié-Ricci per arrivare a Vazquez

Il direttore sportivo della Roma in contatto con il nuovo dirigente del Palermo: sul piatto Franco Vazquez, che va venduto entro il 30 giugno per scrivere a bilancio la sua cessione in questo esercizio.

1 Commento

Nelle prossime ore si terrà uno dei primi summit di questo mese tra Walter Sabatini e Rino Foschi.

La Roma insisterà col Palermo per raggiungere un accordo relativamente al cartellino di Franco Vazquez, stimato da Zamparini 25 milioni di euro e che lo stesso patron vuole vendere entro giorno 30 di questo mese per scrivere a bilancio la cessione in questo esercizio e fare quadrare i conti del suo club.

I giallorossi sono in procinto di perdere Miralem Pjanic, per cui la Juventus pagherà la clausola rescissoria, e sono a caccia di calciatori che possano elevare il tasso tecnico della rosa. Il Mudo è entrato nelle grazie di Sabatini che, contrariamente a quanto si ipotizzava fino a qualche mese fa, non lascerà la Capitale. Per arrivare a Vazquez – per il cui eventuale trasferimento in giallorosso non intende pagare i 25 milioni richiesti dal Palermo – il dirigente capitolino metterà sul piatto contropartite tecniche gradite ai rosanero. Nel corso dell’incontro con Foschi, Walter Sabatini proporrà i cartellini di Franck Yannick Kessié e Federico Ricci. Il primo – centrocampista ivoriano classe ’96 – non è di fatto di proprietà della Roma (è sotto contratto con l’Atalanta e nell’ultima stagione si è messo in luce al Cesena), ma i giallorossi sembrano a un passo dall’accaparrarselo. Il secondo – Ricci – è invece “tutto del club di Pallotta” e di recente ha contribuito alla storica promozione del Crotone in A. E proprio il Crotone vorrebbe richiedere alla società romanista di rinnovare il prestito per questa prima stagione nell’elite del calcio italiano. Sabatini sarebbe disposto a negare questo “privilegio” ai calabresi, qualora subodorasse l’ipotesi di poter chiudere col Palermo per Vazquez, mettendo sul piatto le appena citate contropartite (che arriverebbero in Sicilia in prestito, anche se Foschi potrebbe riuscire a inserire una clausola per il riscatto). Intanto per l’italo-argentino si muove prepotentemente il Tottenham e la sensazione è che gli Spurs presenteranno a breve un’offerta vicinissima ai 25 milioni di euro. A quel punto Zamparini chiuderebbe le porte alla Roma. Sabatini lo sa e vuole far presto ad incontrare Foschi: nulla è ancora deciso nel futuro del Mudo che – lo ha detto a più riprese – preferirebbe la Serie A al campionato inglese.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe Ogliormino - 12 mesi fa

    Come contropartita + soldi ok…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy