Calciomercato Palermo: Nestorovski segna e convince. Ora il macedone piace a tre big italiane

Calciomercato Palermo: Nestorovski segna e convince. Ora il macedone piace a tre big italiane

L’attaccante rosanero continua a dimostrarsi decisivo sotto porta. E tre big del massimo campionato italiano lo starebbero seguendo con interesse.

3 commenti

Ieri sera ha segnato il suo quinto gol stagionale, il secondo con la maglia della nazionale macedone. E alla fine chi aveva ragione è proprio Maurizio Zamparini.

Il club di viale del Fante ha passato un’intera estate a cercare un attaccante capace di garantire gol e prestazioni di alto livello: da Balotelli, a Falcinelli, da Trotta a Cassano. Ignaro, forse, che il bomber lo aveva già in casa. Ilija Nestorovski, arrivato in estate in Sicilia dall’Inter Zapresic (ma acquistato già lo scorso gennaio) è ormai diventato il vero uomo copertina del Palermo di Roberto De Zerbi.

Un approdo in rosanero – il suo – che era stato accompagnato da grande scetticismo. Eppure il macedone, oltre a garantire impegno e sacrificio, si è sempre dimostrato decisivo e letale sottoporta. I suoi numeri, d’altra parte, sono incredibili: 71 reti siglate in tre stagioni con la maglia dell’Inter Zapresic, ad esempio. Tutti elementi che nelle ultime settimane non sarebbero passati inosservati alle big della Serie A.

Napoli, Fiorentina e Lazio – secondo quanto riportato dal portale ‘Calciomercato.it’ – starebbero seguendo con attenzione le prestazioni del numero 30 rosanero. Resta difficile però ipotizzare una sua partenza già nel futuro prossimo, con il Palermo che con i suoi gol è tornato a sognare una salvezza tranquilla.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. renda_75 - 2 mesi fa

    Solo 5 anni fa queste attuali Big erano nostre dirette concorrenti o le guardavamo dall’alto in basso. Esemplificazione dei danni che ha fatto Zamparini con la sua conduzione dal 2011 ad oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Claudio Raccuglia - 2 mesi fa

    Ora tutti quelli che si lamentavano di lui e di Zamparini si lamenteranno del fatto che ha venduto un buon calciatore…e la storia si ripete…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vincenzo Marino - 2 mesi fa

    Non è normale che dopo 5 partite già si parla di vendere..a sto punto facciamo giocare le cacche almeno è sicuro che la squadra è confermata x 10 anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy