Calciomercato Palermo: le idee di Salerno in entrata e in uscita. Terranova-Ajeti…

Calciomercato Palermo: le idee di Salerno in entrata e in uscita. Terranova-Ajeti…

In città da poche ore, Salerno sta incontrando Corini e la squadra: ha già in mente alcune delle operazioni da condurre in questi ultimi 14 giorni di mercato. Intanto la permanenza di Hiljemark non sembra più scontata…

1 Commento

Nicola Salerno

Proprio in questi istanti Nicola Salerno sta per firmare il contratto che lo legherà al Palermo fino al giugno del 2018.

Dopo anni e anni di corteggiamento, il presidente Zamparini è riuscito a convincere il dirigente di Matera a lavorare per i rosanero. Uno dei primi approcci del patron risaliva addirittura al periodo post-Perinetti (estate del 2014). Il numero uno del club di viale del Fante ha ottenuto il sì da parte di Salerno promettendogli sostanzialmente una cosa: il lavoro dell’ex factotum di Cagliari e Messina non sarà influenzato dal management slavo guidato da Davor Curkovic, tuttora consulente del patron ma molto più defilato di quanto lo fosse prima.

In questi ultimi quattordici giorni di mercato, dunque, Salerno proverà a essere il protagonista delle trattative in Serie A. Il Palermo è di fatto la squadra che avrebbe dovuto interpretare un ruolo di prim’ordine sul mercato già dal 3 di gennaio (giorno di apertura delle liste), ma nella gestione Simic ha dominato l’immobilismo (fatta eccezione per l’ingaggio di Stefan Silva, per il quale occorrerà attendere qualche mese prima di definirlo un rinforzo o meno).

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 1 mese fa

    rcon tutto il rispetto per il professionista Salermo ma il 20 di gennaio e con una società senza soldi che deve fare????????è un film già visto con lo monaco,il quale finì in croce condannato dagli accecati dalle cazzate del friulano ma nessuno disse che quel mercato pur risultando fallimentare fu condotto senza un euro
    insomma ormai la b non ce la leva nessuno ma speriamo che con la a sparisca pure il venditore di fumo che ha palesemente e volontariamente distrutto una società
    ps ho letto che baccin e cracolici stanno andando via,altro segnale che la nave sta affondando

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy