Calciomercato Palermo: Gyomber se parte uno tra Gonzalez e Goldaniga, mentre Ceccherini…

Calciomercato Palermo: Gyomber se parte uno tra Gonzalez e Goldaniga, mentre Ceccherini…

I rosanero pensano anche a rinforzare la retroguardia: i 65 goal subiti nell’ultimo campionato fanno riflettere, eccome, Foschi e Zamparini.

Commenta per primo!

Nessuno è incedibile. Lo ha ripetuto più volte Zamparini che non ha intenzione di blindare alcun giocatore: di fronte a offerte adeguate, può partire anche uno di quelli che sembravano essere punti fermi del Palermo che verrà.

Ci riferiamo a Edoardo Goldaniga, difensore classe ’93 alla ricerca del riscatto dopo un’annata fin troppo triste per lui: ai numerosi infortuni si è aggiunta anche la tragica scomparsa del padre che ne ha segnato la stagione. Il centrale non ha ancora avuto modo di esprimere al meglio il suo potenziale (caratteristiche tecniche su cui aveva inizialmente puntato anche la Juventus) e vorrebbe una stagione da protagonista con la maglia rosanero. Mercato permettendo. Sì, perché le voci di un interessamento di Sassuolo e Fiorentina si fanno insistenti: già rifiutata un’offerta dei viola (di 4 milioni), Zamparini ha fatto intendere che per 7 milioni la cessione di Goldaniga potrà aver luogo.

Il centrale ex Perugia e Pisa non è l’unico elemento della retroguardia siciliana che potrebbe dire addio: anche Giancarlo Gonzalez è sul piede di partenza. Anzi, lo è ancora di più. Il Pipo ha da tempo espresso il suo desiderio di effettuare il salto di qualità e proseguire la sua carriera in un club con altri obiettivi: vorrebbe giocare in Europa League o in Champions entro i prossimi due campionati (cioè prima di compiere 30 anni). Per questo motivo, di fronte all’interessamento del Bologna, il costaricense non ha ancora detto sì, ma sembra titubante. Tralasciando il fatto che le cifre che i felsinei sono intenzionati a offrire al Palermo sarebbero ben lontane dalla richiesta di Zamparini (il prezzo fissato dal patron friulano è di 4-5 milioni, i rossoblu arriverebbero a poco più della metà). La sensazione è comunque che entro l’estate l’ex Columbus Crew possa trovare un sistemazione e, a quel punto, occorrerà intervenire sul mercato. Due i nomi sul taccuino di Foschi: Norbert Gyomber della Roma e Federico Ceccherini del Livorno. Entrambi classe ’92, sono considerati in uscita dai rispettivi club. Su Gyomber (che arriverebbe solamente nel caso in cui Gonzalez venisse ceduto) anche gli occhi del Pescara; per Ceccherini invece è in pole position il Crotone di Davide Nicola (suo ex allenatore tra i toscani). In questo senso, a ribaltare la situazione potrebbe essere il rapporto cordiale venutosi a creare nelle ultime settimane tra Palermo e Livorno: i rosanero hanno ceduto a titolo temporaneo i due giovani Ferchichi e Pirrello. Chissà che questa mossa non possa far pendere la bilancia dalla parte dei siciliani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy