Calciomercato Palermo: Achraf Lazaar ha già lasciato, ecco come verrà sostituito

Calciomercato Palermo: Achraf Lazaar ha già lasciato, ecco come verrà sostituito

Il terzino classe ’92 pone fine alla sua esperienza in rosanero. Foschi ha pronte due soluzioni, consapevole che potrà puntare anche sul giovane e promettente Giuseppe Pezzella.

7 commenti

Dopo due anni e mezzo si conclude l’esperienza di Achraf Lazaar al Palermo Calcio.

Le conferme arrivano da ambo le parti: da quella dell’entourage del calciatore – che sta cercando la sistemazione più adeguata alle ambizioni del ragazzo – e da quella della società. Zamparini non ha voluto giocare a carte scoperte: il terzino italo-marocchino non farà parte della squadra 2016-17. Si chiude quindi un quasi triennio che ha visto il classe ’92 brillare nei primi periodi e deludere nell’ultimo frangente, in cui – a dir la verità – il contesto non ha aiutato per niente. Adesso l’ex Varese – e presto anche ex Palermo – è pronto a dare avvio ad una nuova avventura. Su di lui il forte pressing di un paio di squadre francesi (il Lione e il sempre presente Monaco, che un anno fa era arrivato a offrire circa 8 milioni di euro), di un club ucraino (la Dynamo Kiev) e di due squadre del nostro calcio (piace alla Roma di Sabatini e alla Sampdoria di Massimo Ferrero). Allo stato attuale, tuttavia, sembrerebbe che il suo destino possa essere più all’estero che in Serie A.

Lazaar: “Lione? Ho ancora un contratto con il Palermo, ma sarei felice di giocare la Champions”

La domanda che adesso si pone la dirigenza di viale del Fante è: come sostituire Lazaar? Bene, considerato che nell’ultimo mese il calciatore è stato rimpiazzato da Morganella con risultati soddisfacenti, e data la presenza in organico del giovane e promettente Pezzella, il problema potrebbe essere meno preoccupante del previsto. Quella dell’ultimo scorcio di stagione passata, tuttavia, è stata una situazione di emergenza e i rosa non possono di certo pensare di preparare un’altra annata adattando Morganella a laterale mancino (fermo restando che l’attaccamento alla maglia dello svizzero lo indurrebbe anche a giocare da difensore centrale, se ve ne fosse bisogno). E’ per questo che Rino Foschi, nuovo uomo mercato dei siciliani starebbe pensando a un paio di soluzioni. La prima prende il nome di Francesco Renzetti, laterale classe ’88 del Cesena, la seconda condurrebbe all’Atalanta e a quel Davide Brivio accostato a più riprese ai rosa. Anche per quest’ultimo vi sarebbe stato un contatto tra dirigenza ed entourage nei giorni scorsi.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pippo Lo Cascio - 8 mesi fa

    C’è pezzella, morganella, rispoli, a pensarci bene siamo …..coperti ! Anzi possiamo ancora cedere qualcuno. Vero presidente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tony Ca - 8 mesi fa

    Scusate ma il Palermo prenderà Zero Euro? il contratto non gli scade nel 2017?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giorgio Lembo - 8 mesi fa

    Io darei direttamente spazio a Pezzella che ha dimostrato di essere molto valido e motivato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Iona - 8 mesi fa

    ottima notizia..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. giano - 8 mesi fa

    Ho visto giocare diverse volte Renzetti. Vale almeno dieci Lazaar. Da acquistare subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Luca Blandino - 8 mesi fa

    Fuori uno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Rosalia Sendsthere - 8 mesi fa

    Ma provare a prendere Adnan dell’Udinese anche no?magari inserendo nello scambio un pó di “pacchi”che per Iachini erano titolari inamovibili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy