Brugman: “Gilardino al Pescara? Ora provo a dirgli se vuole darci una mano”

Brugman: “Gilardino al Pescara? Ora provo a dirgli se vuole darci una mano”

L’intervista al regista classe ’92 tornato a Pescara: il Palermo ha deciso di non riscattarlo dagli abruzzesi.

Commenta per primo!

Gaston Brugman prova a fare la corte ad Alberto Gilardino.

Il regista uruguaiano – che nelle ultime ore è tornato a essere un giocatore del Pescara (il Palermo non ha esercitato l’opzione per il riscatto) – si prepara ad affrontare un’altra stagione in A: avere un Gilardino che sostituisca Lapadula è un’arma in più in chiave salvezza.

“Il Pescara su Gilardino? Ora che me lo avete detto proverò a dirgli se ha intenzione di darci una mano – dice Brugman a ‘Il Centro‘ -. Lo sento spesso, oltre ad essere un grande attaccante, Gilardino ha un’umiltà fuori dal comune. Grazie al suo lavoro in campo e alle sue reti abbiamo raggiunto la salvezza. Inoltre, nonostante sia stato campione del mondo, ha ancora voglia di vincere ed è il primo ad aiutare i giovani”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy