Bolzoni: “Guardando Dybala sapevamo fosse un fenomeno, con Vazquez unica persona. E poi c’è Belotti”

Bolzoni: “Guardando Dybala sapevamo fosse un fenomeno, con Vazquez unica persona. E poi c’è Belotti”

Il centrocampista rosanero Francesco Bolzoni, attraverso le colonne del Corriere dello Sport, ha commentato le prestazioni dei tre gioielli del Palermo quali Dybala, Belotti e.

Commenta per primo!

Il centrocampista rosanero Francesco Bolzoni, attraverso le colonne del Corriere dello Sport, ha commentato le prestazioni dei tre gioielli del Palermo quali Dybala, Belotti e Vazquez. “Guardando ogni giorno Paulo, sapevamo che era un fenomeno, e anche un bravo ragazzo; con il Mudo sembrano una sola persona, fratelli siamesi attaccati da qualcosa di invisibile. Ognuno con doti complementari, ne compri uno e dovresti avere anche l’altro, chi li prende fa bingo!. Merito di Iachini e della loro condizione mentale. Quando sei sereno i problemi fisici non esistono. E non dimentichiamo Belotti, fa il suo lavoro, cioè i gol, pur non essendo titolare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy