Beruatto: “Dybala-Vazquez difficili da fermare. Contento per il Mudo, non si è mai lamentato”

Beruatto: “Dybala-Vazquez difficili da fermare. Contento per il Mudo, non si è mai lamentato”

C’è spazio anche per parlare di Franco Vazquez nel corso dell’intervista rilasciata da Paolo Beruatto ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it. L’ex tecnico della Primavera del Palermo, che ha.

Commenta per primo!

C’è spazio anche per parlare di Franco Vazquez nel corso dell’intervista rilasciata da Paolo Beruatto ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it. L’ex tecnico della Primavera del Palermo, che ha guidato la prima squadra nello scorso campionato di Serie B insieme a Gennaro Gattuso, ha speso parole d’elogio per il fantasista argentino. “Vazquez è un calciatore interessantissimo, dotato di una proprietà di palleggio incredibile. Tutto quello che è in questo momento se l’è meritato, quando stavo a Palermo non lo potevamo utilizzare (non era stato inserito in lista, ndr) ma non ha mai detto nulla, una grandissima serietà – ha dichiarato Beruatto -. Sono contentissimo per lui, non si è mai lamentato e ha sempre lavorato al 100%. Come si fermano i due talenti argentini? Penso che mister Pioli non abbia bisogno di consigli, avranno studiato bene i vari movimenti e la strategia per poterli contrastare. Sono due calciatori estrosi, hanno la giocata, è sempre difficile fermarli. Lo stesso discorso vale per il Palermo, la Lazio nel tridente offensivo ha di tutto: imprevedibilità, gente che vede la porta, sarà una bellissima partita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy